FANELLI Pierluigi

Ricercatore a tempo determinato Legge 240/10 
Settore scientifico disciplinare di riferimento  (ING-IND/14)
Ateneo Università degli Studi della TUSCIA 
Struttura di afferenza Dipartimento di DEIM - Dipartimento di Economia e Impresa 

Orari di ricevimento

Martedì 11-13 Mercoledì 11-13

Curriculum

Curriculum Scientifico e Didattico di Pierluigi Fanelli Ricercatore TD (Settore Scientifico Disciplinare ING-IND/14) presso il Dipartimento di Economia, Ingegneria, Società e Impresa (DEIM) dell'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Informazioni personali Pierluigi Fanelli, nato a Roma il 27 Luglio 1983, cittadino italiano. Tel: +39 0761357046 Istruzione e formazione 2017 luglio Abilitazione Scientifica Nazionale per il ruolo di Professore di II fascia nel settore concorsuale 09/A3 2011 giugno Dottorato di Ricerca in Progettazione dei Sistemi Meccanici, presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, con una tesi dal titolo “Structural Behaviour Of Spot Joints: Theoretical Approaches And Numerical And Experimental Analyses”, (Tutor e Referente Prof. Ing. Vincenzo Vullo). 2007 giugno Abilitazione all’esercizio alla professione di ingegnere. Da giugno 2007 è iscritto all’Ordine degli Ingegneri della provincia di Roma. 2007 maggio Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, discutendo la tesi dal titolo ”Analisi teorico-numerica del comportamento di strutture saldate per punti in campo plastico ” (relatore Prof. Ing. Vincenzo Vullo, correlatore Ing. Francesco Vivio), riportando la valutazione di 110/110 e lode. 2005 gennaio Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, discutendo la tesi dal titolo ”Deformazione plastica per stampaggio di lamierini sottili per catalizzatori automobilistici” (relatore Prof. Ing. Vincenzo Tagliaferri), riportando la valutazione di 110/110 e lode. 2001 luglio Maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale “B.Touschek” di Grottaferrata (RM) con votazione 100/100. Esperienza lavorativa 2012 – oggi Ricercatore a tempo determinato (legge 240/10 art. 24 comma 3 lettera a) ed a tempo definito, SSD ING-IND/14 – SC 09/A3 presso il Dipartimento di Economia, Ingegneria, Società e Impresa dell’Università degli studi della Tuscia di Viterbo e incardinato nei Corsi di Ingegneria Industriale e Meccanica 2013 - oggi Attività di consulenza tecnico scientifica per l’ottimizzazione strutturale di componenti aerospaziali e coordinamento delle attività per Alean Engineering. 2016 Titolare di un corso di aggiornamento tecnico in lingua inglese presso NCI Agency - NATO 2012 – 2016 Rappresentante dei Ricercatori TD al Senato Accademico dell'Università degli studi della Tuscia. 2011 – 2012 Titolare di assegno di ricerca (ING-IND/14) presso la Cattedra di Costruzione di Macchine (titolare Prof. Ing. Vincenzo Vullo) del Dipartimento di Ingegneria Meccanica dell’Università “Tor Vergata” di Roma. 2009-2013 Attività di consulenza per modellazione numerica e implementazione di modelli teorici per il calcolo strutturale avanzato finalizzato alla progettazione strutturale e termica di componenti in pressione per impianti energetici e chimici per l'azienda Eleo2Engineering Srl. 2009-2010 Attività di progettazione e sviluppo di strumentazione didattica "Disegnatore di coniche" per Metys Scientific Srl Attività didattica Docente titolare di insegnamento: AA.AA. Insegnamento CFU Corso di Laurea Università 2013/14 Meccanica dei Solidi 9 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia Costruzione di Macchine 1 9 Ingegneria Meccanica L9 Università Telematica Cusano Costruzione di Macchine 2 9 Ingegneria Meccanica LM33 Università Telematica Cusano 2014/15 Fond. Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia Meccanica dei Solidi 9 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia 2015/16 Fond. Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia Meccanica dei Solidi 9 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia 2016/17 Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Meccanica LM33 Università della Tuscia Progetto di Macchine 3 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia Fond. Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia 2017/18 Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Meccanica LM33 Università della Tuscia Progetto di Macchine 3 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia Fond. Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia Meccanica dei Solidi 6 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia 2018/19 Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Meccanica LM33 Università della Tuscia Fond. Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia Meccanica dei Solidi 6 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia Attività seminariali nei corsi: AA.AA. Insegnamento CFU Corso di Laurea Università 2006/07 Costruzione di Macchine 2 5 Ingegneria Meccanica L9 Università Tor Vergata Costruzione di Macchine 4 5 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata Costruzione di Macchine 1 5 Ingegneria Meccatronica L9 Università Tor Vergata 2007/08 Costruzione di Macchine 2 5 Ingegneria Meccanica L9 Università Tor Vergata Costruzione di Macchine 4 5 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata Costruzione di Macchine 1 5 Ingegneria Meccatronica L9 Università Tor Vergata 2008/09 Costruzione di Macchine 2 5 Ingegneria Meccanica L9 Università Tor Vergata Costruzione di Macchine 4 5 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata 2009/10 Costruzione di Macchine 2 5 Ingegneria Meccanica L9 Università Tor Vergata Costruzione di Macchine 4 5 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata 2010/11 Costruzione di Macchine 2 5 Ingegneria Meccanica L9 Università Tor Vergata Costruzione di Macchine 4 5 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata 2011/12 Costruzione di Macchine 2 5 Ingegneria Meccanica L9 Università Tor Vergata Costruzione di Macchine 4 5 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata Costruzione di Veicoli Terrestri 5 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata 2012/13 Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata 2013/14 Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata 2014/15 Progetto di Macchine 3 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata 2015/16 Progetto di Macchine 3 Ingegneria Industriale L9 Università della Tuscia Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata 2016/17 Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata 2017/18 Costruzione di Macchine 9 Ingegneria Meccanica LM33 Università Tor Vergata Attività nei dottorati di ricerca: 2016-oggi Insegnamento "Advanced methods in structural design with FEM" in lingua inglese previsto nel Dottorato di Ricerca "Engineering for Energy and Environment" del Dipartimento di Economia e Impresa dell' Università degli Studi della Tuscia Responsabilità di Studenti di Dottorato:  TUTOR del dottorando Riccardo De Luca, studente del Dottorato di Ricerca "Engineering for Energy and Environment" del Dipartimento di Economia e Impresa dell’Università degli Studi della Tuscia, XXXIII ciclo.  TUTOR della dottoranda Chiara Stefanini, studente del Dottorato di Ricerca "Engineering for Energy and Environment" del Dipartimento di Economia e Impresa dell' Università degli Studi della Tuscia, XXXIV ciclo.  CO-TUTOR del dottorando Domenico Giaccone, studente del Dottorato di Ricerca "Engineering for Energy and Environment" del Dipartimento di Economia e Impresa dell' Università degli Studi della Tuscia, XXXII ciclo.  CO-TUTOR del dottorando Dario Vaccaro, studente del Dottorato di Ricerca "Engineering for Energy and Environment" del Dipartimento di Economia e Impresa dell' Università degli Studi della Tuscia, XXXII ciclo.  CO-TUTOR del dottorando Alessandro Mercuri, studente del Dottorato di Ricerca "Engineering for Energy and Environment" del Dipartimento di Economia e Impresa dell' Università degli Studi della Tuscia, XXXIV ciclo. Supervisione di tesi di laurea:  Relatore di 16 tesi (triennali e magistrali)  Correlatore di 26 tesi (triennali e magistrali) Attività scientifica L’Ing. Fanelli partecipa da tempo a specifiche attività e progetti di ricerca svolti con il supporto finanziario di enti di ricerca pubblici e/o privati e di società produttive che promuovono al loro interno programmi di ricerca industriale e di innovazione tecnologica. In tale contesto l’attività ha riguardato sia il diretto sviluppo dei temi di ricerca sia il coordinamento di gruppi di lavoro composti da tesisti e studenti. Partecipa dall'inizio della carriera accademica alle attività del gruppo di ricerca sulle giunzioni connesse a punti, costituito da docenti, ricercatori e dottorandi afferenti ai gruppi di ricerca di Costruzione di Macchine dell'Università di Roma Tor Vergata e dell'Università della Tuscia; dal 2008 al 2012 come membro del gruppo dell'Università di Roma Tor Vergata (Referente Prof. Ing. Francesco Vivio), e dal 2012 come coordinatore del gruppo dell'Università della Tuscia. Durante questi anni si è occupato attivamente di: comportamento strutturale di giunzioni saldate a punti: analisi teoriche, numeriche e sperimentali; comportamento strutturale di giunzioni saldate mediante Friction Stir Spot Welding; comportamento strutturale di giunti rivettati; analisi strutturale e soluzioni teoriche di piastre inflesse a profilo variabile; analisi strutturale e soluzioni teoriche di piastre inflesse sottoposte a carichi oltre il limite elastico. L'attività di ricerca del gruppo è testimoniata da numerose pubblicazioni su riviste internazionali e atti di convegni di interesse nazionale e internazionale. Il gruppo ha collaborato con il gruppo di ricerca di Tecnologie Meccaniche dell'Università di Palermo sulle tematiche di ricerca riguardanti la caratterizzazione meccanica e dei parametri tecnologici di processo di giunzioni realizzate mediante Friction Stir Spot Welding. È responsabile della redazione di un codice di calcolo per l'analisi dell'interazione fluido-struttura in presenza di corpi deformabili, attività svolta all'interno del gruppo internazionale di ricerca sull’ interazione fluido-struttura, costituito da docenti, ricercatori e dottorandi con competenze in diversi settori (come le macchine a fluido, i sistemi energetici, la fluidodinamica, la progettazione meccanica, l’idraulica, l’informatica e la matematica applicata). I membri del gruppo lavorano insieme da diversi anni, come testimoniato dalle numerose pubblicazioni congiunte, coniugando l’esperienza nel settore della fluidodinamica computazionale con quella nella sperimentazione su argomenti come l’hull slamming, lo sloshing, l’analisi del danno, lo Structural Health Monitoring che trovano applicazione in diversi settori tra cui il navale, l’aerospaziale, l’energy harvesting, la sismica, le costruzioni idrauliche e marittime. Il gruppo di ricerca, attivo dal 2012, ha partecipato a vario titolo a diversi progetti nazionali ed internazionali, tra i quali il MI.S.E.-ICE-CRUI "Metodologia integrata teorico-numerico-sperimentale per l'analisi fluido-struttura nel settore navale" in collaborazione il Polytechnic Institute NYU, Indian Institute of Technology, Ecole Polytechnique Montreal, CNR - "Istituto per le Applicazioni del Calcolo" e il progetto PRIN 2015 appena approvato per il finanziamento. Il gruppo che vanta numerose pubblicazioni scientifiche nazionali ed internazionali su riviste peer-reviewed (Journal of Fluids and Structures, Physics of Fluids, Computers & Fluids) è costituito da professori e ricercatori de: Università della Tuscia, Università di Roma Tor Vergata, Università di Napoli “Parthenope”, Università di Perugia , Università per Stranieri di Perugia, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Università Niccolò Cusano, New York University, Università di Roma Tre. Ha partecipato alle attività di ricerca inerenti al progetto di ricerca riguardante lo sviluppo di una microcar con caratteristiche innovative, in relazione al contratto di ricerca su “Ottimizzazione strutturale di un telaio per un veicolo succedaneo dell’automobile con caratteristiche innovative”, stipulato nel 2002 tra il DIM dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata ed Effedi Automotive Group Srl di Carini, PA ed al contratto di ricerca “Ottimizzazione strutturale di una innovativa gamma di veicoli succedanei dell’automobile” stipulato nel 2003 sempre tra il DIM ed Effedi Automotive Group. Si è occupato dell'ottimizzazione del telaio del veicolo (Maranello 4cycle) nella sua versione a passo lungo a 4 posti, insieme alla FLY STUDIO Sas dell'Ing. Luigi Marmiroli. Si è occupato della progettazione completa di un telaio per veicoli leggeri con innovative caratteristiche di modularità, svolto in collaborazione con il MATE S.r.l. di Torrita di Siena (SI). Si è occupato di modellazione numerica e implementazione di modelli teorici per il calcolo strutturale avanzato finalizzato alla progettazione strutturale e termica di componenti in pressione per impianti energetici e chimici per l'azienda Eleo2Engineering Srl. Ha svolto attività di progettazione e sviluppo di strumentazione didattica "Disegnatore di coniche" per Metys Scientific Srl. Ha collaborato alla progettazione del cambio di velocità di una vettura ad alte prestazioni nell'ambito del Progetto Industria 2015 - Made in Italy "HiZev”. Ha svolto attività di consulenza analisi di sospensioni e stabilità, nell'ambito del progetto HI QUAD - PL 79 “Simulazione FEM e Crash-test della scocca: progettazione esecutiva e tecnologie produttive". All'interno delle attività del progetto "De Tech - Progetto di Innovazione Industriale dal titolo, DEsign cfd e TECHnologie estetiche: piattaforma integrata per moto - MI01_00260”, ha eseguito analisi di ottimizzazione strutturale di un telaio motociclistico attraverso l'implementazione di tecnologie innovative di giunzione saldata. Ha partecipa alle attività di ricerca inerenti al progetto di ricerca riguardante lo sviluppo di una microcar di caratteristiche innovative, in relazione al programma di ricerca su “Sviluppo di modelli virtuali dei componenti e dei sottosistemi e del digital mock-up generale di un innovativo quadriciclo stradale multimodale e multipurpose, ecologico, economico, sicuro ed interconnesso per il trasporto sostenibile di merci nei centri storici”, nell’ambito del Bando Mobilità Sostenibile di Industria 2015, primo proponente Aris SpA di Lombardore, TO, nel quadro del contratto sottoscritto nel 2009 da quest’ultima con il MiSE, beneficiario il Consorzio SCIRE partecipato dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. È stato il referente accademico per la progettazione del telaio del team dell'Università di Roma Tor Vergata nella competizione internazionale Formula Electric & Hybrid Italy 2010 (EHI2010) (Team 1^ CLASSIFICATO classe 3). Partecipa alle attività di ricerca finalizzate alla progettazione strutturale avanzata ed allo sviluppo, per conto di Avio Spa di Colleferro, di elementi, sotto-assiemi e strutture per la realizzazione dei motori a propellente solido in materiale composito del lanciatore Vega, il cui primo lancio è avvenuto il 13 febbraio 2012, e dei lanciatori Vega-C ed Ariane 6 di prossima realizzazione. Fornisce attività di consulenza tecnico scientifica e coordinamento delle attività concernenti l’ottimizzazione strutturale di componenti aerospaziali e macchine speciali per la loro produzione per Alean Engineering srl. È Faculty Advisor del team di Formula SAE "Unitus Racing Team" dell'Università della Tuscia. Di recente collabora con il gruppo di Elettrotecnica dell’ Università della Tuscia nell’ambito della ricerca sulla fusione nucleare controllata. In particolare collabora con l’Ecole Polytechnique di Losanna, occupandosi di calcoli termo-strutturali di componenti della first wall del TCV esposti a plasma. Coordina le attività di ricerca del gruppo riguardo l’applicabilità di schiume metalliche all’interno della camera del reattore DEMO con funzioni di schermatura termica al plasma. è responsabile di alcuni task EuroFusion di ricerca su First Wall e Divertore della macchina DEMO. Si occupa della definizione di modelli di ricostruzione modale per il monitoraggio strutturale in tempo reale di strutture mobili e fisse soggette a carichi idrodinamici. Il monitoraggio avviene mediante la misurazione delle deformazioni locali tramite sensori FBG montati su fibre ottiche. All’interno del progetto HORTA è responsabile della progettazione strutturale di un mini-satellite per misurazioni dell’umidità del suolo. Si occupa della progettazione e dimensionamento dello chassis del satellite, nonché dell’ideazione e ingegnerizzazione dei meccanismi di apertura di antenne e pannelli solari integrati. Linee di ricerca. L’attività scientifica dell’Ing. Fanelli è correlata ad un certo numero di filoni di ricerca, i cui argomenti di studio si inquadrano, in particolare, nell’analisi strutturale, statica e dinamica, mediante metodologie avanzate finalizzate alla progettazione ottimale di componenti e sistemi meccanici. Le metodologie utilizzate prevedono metodi numerici, come elementi finiti ed analisi a parametri concentrati, metodiche innovative per la caratterizzazione a fatica di particolari tipologie di componenti e giunzioni meccaniche, analisi teoriche e rilievi sperimentali per l’individuazione di parametri di riferimento nonché soluzioni analitiche e numeriche per descrivere il comportamento di strutture meccaniche. La direttiva costante che caratterizza l’intera attività di ricerca è quella di definire modelli interpretativi del dato sperimentale di riferimento, non necessariamente desunti dalla modellazione numerica, ma spesso basati sulla risoluzione analitica del modello fisico-matematico. Conseguentemente l’obiettivo è quello di raggiungere chiavi interpretative dei fenomeni in studio in grado di comprendere e, quindi, di prevedere ed ottimizzare il comportamento strutturale. Per tale motivo, in molti lavori sono presenti sia rilievi sperimentali che sviluppi analitici e numerici. L’attività di ricerca è testimoniata da numerose pubblicazioni scientifiche e concretizza le linee di ricerca di seguito elencate:  Comportamento strutturale di giunzioni saldate a punti: analisi teoriche , numeriche e sperimentali.  Comportamento strutturale di giunzioni saldate mediante Friction Stir Spot Welding.  Analisi strutturale e soluzioni teoriche di piastre inflesse a profilo variabile.  Analisi strutturale e soluzioni teoriche di piastre inflesse sottoposte a carichi oltre il limite elastico.  Innovazione, progettazione avanzata ed ottimizzazione di telai autoveicolistici.  Analisi strutturale di schiume metalliche.  Analisi fluido strutturale di strutture sottoposte ad impatto  Monitoraggio strutturale mediante FBG di strutture sottoposte ad impatto  Analisi termo-strutturali di componenti per applicazioni in ambito della fusione nucleare controllata  Modelli analitici per l’analisi strutturale del comportamento elastico di piastre in composito  Progettazione e ottimizzazione di strutture in composite anisogrid  Progettazione di strutture e meccanismi di apertura di satelliti  Monitoraggio strutturale in ambito navale mediante sensori FBG Coordinamento di gruppi di ricerca nell’ambito di progetti finanziati: 2017-oggi Responsabile Scientifico dell’unità di ricerca dell’Università degli Studi della Tuscia per il progetto finanziato PRIN2015: “Combined numerical and experimental methodology for fluid structure interaction in free surface flows under impulsive loading” 2017 Responsabile Scientifico del contratto di ricerca: “Calcolo a stabilità strutturale secondo norma UNI EN 976-1 di serbatoi cilindrici orizzontali interrati realizzati in PRFV” 2018-oggi Task Reviewer e Deliverable Owner del Task Euro-Fusion PMI-5.2.6-T017 "Feasibility study of advanced materials for limiter armour" 2018-oggi Task Reviewer del Task Euro-Fusion Task PMI-3.4-T009 "Stress analysis and design of vacuum vessel geometry during a TF coils fast discharge (TFCFD)" Partecipazione o collaborazione a progetti di ricerca finanziati: 2017-oggi Progetto di Ricerca BE-POSITIVE - “MoBilità Elettrica su Piattaforma Ottimizzata Sostenibile InnovaTIVa ed Energetica”, Bando POR FESR LAZIO 2014-2020: Mobilità sostenibile e intelligente, Progetti Integrati, A0111-2016- 13215 2017-oggi Progetto di Ricerca HORTA - Bando POR FESR LAZIO 2014-2020: Aerospazio e sicurezza, A0113-2017-13606 2017-oggi Progetto di Ricerca “Electron Beam Machine” - Bando POR FESR ABRUZZO 2014-2020: Innovazione e Ricerca 2016-oggi Progetto di Ricerca «Sviluppo di tecnologie innovative per la misura, caratterizzazione e controllo delle prestazioni degli scafi di navi veloci» - Bando “Horizon 2020– PON 2014/2020” F/050487/00/X32 2016-oggi Progetto Europeo H2020 "STORM" (CUP J82F16000290006) che si occupa della protezione del patrimonio culturale europeo attraverso approcci multidisciplinari. 2014-oggi Progetto di ricerca cofinanziato dal MIUR nell’ambito del PON, Ricerca e Competitività, 2007/2013, “FUEL CELL LAB – Sistemi innovativi e tecnologie ad alta efficienza per la poligenerazione” PON03PE_00109. 2011-2016 Programma cofinanziato dal MI.S.E. di ricerca Industria 2015 - Bando Mobilità Sostenibile - "Studio, progettazione e sviluppo di un innovativo quadriciclo stradale multimodale e multipurpose, ecologico, ergonomico, economico, sicuro ed interconnesso, per il trasporto sostenibile di merci nei centri storici (in breve IQMMTM)" MS01_00013 2011-2016 Progetto di ricerca cofinanziato dal MI.S.E. nell’ambito del Bando Nuove Tecnologie per il Made in Italy Industria 2015 - Progetto di Innovazione Industriale dal titolo, DEsign cfd e TECHnologie estetiche: piattaforma integrata per moto De-Tech Made in Italy MI01_00260. 2011-2016 Progetto di ricerca cofinanziato dal MI.S.E. nell’ambito del Bando Nuove Tecnologie per il Made in Italy - Progetto di Innovazione Industriale dal titolo: “Hi-Quad : Sviluppo di un innovativo quadriciclo ibrido, ecocompatibile e ad alto rendimento, per lo spostamento rapido di persone e cose nei centri urbani” MS01_00038. 2010-2012 Progetto PRIN 2008 - Analisi multidimensionale fluidodinamica, elettrochimica, termica e strutturale di celle a combustibile ad elettrolita polimerico ad elevata temperatura. Partecipazione a comitati editoriali di riviste nazionali e internazionali: 2017-oggi Comitato scientifico “Analisi & Calcolo” Consedit 2015-oggi Reviewer “Materials & Design” Elsevier 2017-oggi Reviewer “Applied Physics A” Springer 2017-oggi Reviewer “AIP Proceedings” AIP 2018-oggi Reviewer “Applied Energy” Elsevier 2018-oggi Reviewer “Applied Sciences” MDPI 2018-oggi Reviewer “Materials” MDPI 2018-oggi Reviewer “Ocean Engineering” Elsevier 2018-oggi Reviewer “Sensors” MDPI 2018-oggi Reviewer “Theoretical and Applied Fracture Mechanics” Elsevier 2018-oggi Reviewer “Thin-Walled Structures” Elsevier Organizzazione e coordinamento di iniziative in campo scientifico: 2018 Membro del “Scientific Committee” del workshop internazionale “Modelling and Simulation”, Viterbo 14-15 maggio 2018. Premi e riconoscimenti: 2012-Riconoscimento da parte di ScienceDirect – Elsevier BV: “ScienceDirect Top25 list of most downloaded articles, January to December 2012 full year” per Engineering Fracture Mechanics 2018-Best Poster Prize al 30th Symposium of Fusion Technology SOFT2018, in relazione al lavoro “Preliminary investigation on W foams as protection strategy for advanced FW PFCs“ Indici bibliometrici: Citazioni: 181 (Scopus) – 198 (Scholar) h-index: 8 (Scopus) – 8 (Scholar) documenti: 28 (Scopus) – 35 (Scholar) Pubblicazioni 1. Vivio F., Fanelli P., A new analytical model for the elastic-plastic behaviour of spot welded joints subjected to orthogonal load, International Journal of Solids and Structures, Vol. 46, No. 3-4, pp. 572-586, 2009. 2. Vivio F., Fanelli P., Un nuovo modello analitico per il comportamento elasto-plastico di giunzioni saldate per punti, Atti XXXVII Convegno Nazionale AIAS – Roma 2008. 3. Vivio F., Fanelli P., Un nuovo modello analitico per il comportamento elasto-plastico di giunzioni saldate per punti, Giovani Ricercatori IGF 2008, pp. 75-81, ISBN 978-88-95940-21-2,2008. 4. Fanelli P., Vivio F., Vullo V., Un criterio generale per la valutazione della durata a fatica di strutture saldate a punti, Atti Workshop sulla Fatica delle Giunzioni Saldature Forni di Sopra (UD), ISBN 978-88-95940-24-3, 2009. 5. Fanelli P., Vivio F., Influenza delle Condizioni di Vincolo sul Modello Analitico del Comportamento Elasto-Plastico di Strutture Saldate a Punti, Atti XXXVIII Convegno AIAS, Torino, 2009. 6. Donati C., Fanelli P., Vivio F., Vullo V., Sull’ Influenza delle Caratteristiche Geometriche e della Zona Termicamente Alterata sul Comportamento Elasto-Plastico di Giunzioni Saldate per Punti, Atti XXXVIII Convegno AIAS, Torino, 2009. 7. Fanelli P., Vivio F., Vullo V., Simulazione del fronte di plasticizzazione in un nuovo modello analitico del comportamento elasto-plastico di giunzioni saldate a punti, Atti Workshop IGF - Problematiche di Frattura nei Materiali per l’Ingegneria, ISBN 978-88-95940-29-8, Forni di Sopra (UD), 2010. 8. Fanelli P., Vivio F., Caratterizzazione analitica del fronte di plasticizzazione in strutture saldate per punti, Atti XXXIX Convegno AIAS, Maratea, 2010. 9. Fanelli P., Vivio F., Vullo V., Caratterizzazione numerica e sperimentale di friction stir spot welds in alluminio 6082-t6, Atti XXXIX Convegno AIAS, Maratea, 2010. 10. Fanelli P., Montanari R., Rovatti L., Ucciardello N., Vivio F., Vullo V., Caratterizzazione microstrutturale e modellazione di giunti saldati per Friction Stir Spot Welding in lega di Alluminio 6082, La Metallurgia Italiana, n.4, 2011. 11. Fanelli P., Montanari R., Rovatti L., Ucciardello N., Vivio F., Vullo V., Caratterizzazione microstrutturale e modellazione di giunti saldati per Friction Stir Spot Welding in lega di Alluminio 6082, Atti 33° Convegno Nazionale AIM, 2010. 12. Fanelli P., Vivio F., Vullo V., Experimental and numerical characterization of Friction stir spot welded joints, Engineering Fracture Mechanics, Volume 81, pp. 17-25, 2012. 13. Fanelli P., Fino A., Vivio F., Analisi del comportamento elasto-plastico e del fronte di plasticizzazione di una giunzione saldata per punti, Atti XXXXII Convegno AIAS, Salerno 2013. 14. Fanelli P., Vivio F., Analytical characterization of plastic flow in spot welded joints, Theoretical and Applied Fracture Mechanics, 2014, Volume 74, Pages 48–54 doi:10.1016/j.tafmec.2014.06.014. 15. Fanelli P., Vivio F., Vullo V., Analysis of static strength and failure mode of fssw joint in aluminium alloy, ASME Proceedings, ASME 2014 12th Biennial Conference on Engineering Systems Design and Analysis, Volume 1, 2014, Paper No. ESDA2014-20419, doi:10.1115/ESDA2014-20419. 16. Buffa G, Fanelli P, Fratini L, Vivio F . Influence of Joint Geometry on Micro and Macro Mechanical Properties of Friction Stir Spot Welded Joints. Procedia Engineering, vol. 81, p. 2086-2091, 2014. 17. Fanelli P., Vivio F., Influence of Non-Axisymmetric Material Anisotropy on FSSW Static Strength, International Conference of Numerical Analysis and Applied Mathematics, ICNAAM 2014, AIP Conference Proceedings, 1648, 2015. 18. Fanelli P., Vivio F., Modelling Spot Welded Joints in elastic-plastic field, International Conference of Numerical Analysis and Applied Mathematics, ICNAAM 2014, AIP Conference Proceedings, 1648, 2015. 19. Fanelli P., Fino A., Vivio F., Analysis of elastic-plastic behavior and of plastic front evaluation in spot welded joints, International Journal of Mechanical Sciences, Volume 90, 2015, Pages 122-132, doi:10.1016/j.ijmecsci.2014.10.013. 20. Fanelli P., Vivio F., A general formulation of an analytical model for the elastic-plastic behaviour of a spot weld finite element, Mechanical Research and Communications, Volume 69, 2015, Pages 54–65, doi:10.1016/j.mechrescom.2015.06.010 21. Marotta E, Salvini S, Trotta A, Vivio F, Fanelli P. Trattamento per incrementare le proprietà smorzanti di schiume metalliche a celle aperte . Atti 44° Convegno AIAS, Messina 2015 22. Belardi V. G., Fanelli P., Vivio F., Perugini P., Zallo A., Modellazione parametrica ed ottimizzazione strutturale di strutture anisogrid a guscio in composito - Atti 45° Convegno AIAS, Trieste 2016 23. Di Cicco, F., Fanelli, P., Vivio, F.; Fatigue reliability evaluation of riveted lap joints using a new rivet element and DFR (2017) International Journal of Fatigue, 101, pp. 430-438. 10.1016/j.ijfatigue.2017.02.006 24. Fanelli, P., Biscarini, C., Jannelli, E., Ubertini, F., Ubertini, S.; Structural health monitoring of cylindrical bodies under impulsive hydrodynamic loading by distributed FBG strain measurements (2017) Measurement Science and Technology, 28 (2), art. no. 024006, 10.1088/1361-6501/aa4eac 25. Fanelli, P., Evangelisti, A., Salvini, P., Vivio, F.; Modelling and characterization of structural behaviour of Al open-cell foams (2017) Materials and Design, 114, pp. 167-175. 10.1016/j.matdes.2016.10.052 26. Belardi, V.G., Fanelli, P., Vivio, F., Design, analysis and optimization of anisogrid composite lattice conical shells (2018) Composites Part B: Engineering, 150, pp. 184-195. 10.1016/j.compositesb.2018.05.036 27. Belardi, V.G., Fanelli, P., Vivio, F.; Elastic analysis of rectilinear orthotropic composite circular plates subject to transversal and in-plane load conditions using Ritz method (2018) Composite Structures, 199, pp. 63-75. 10.1016/j.compstruct.2018.05.062 28. Belardi, V.G., Fanelli, P., Vivio, F.; Bending analysis with Galerkin method of rectilinear orthotropic composite circular plates subject to transversal load (2018) Composites Part B: Engineering, 140, pp. 250-259. 10.1016/j.compositesb.2017.12.011 29. Belardi, V.G., Fanelli, P., Vivio, F.; Structural analysis and optimization of anisogrid composite lattice cylindrical shells (2018) Composites Part B: Engineering, 139, pp. 203-215. 10.1016/j.compositesb.2017.11.058 30. Vivio F., Fanelli P., Ferracci M.; Experimental characterization and numerical simulation of riveted lap-shear joints using Rivet Element (2018) International Journal of Advanced Structural Engineering, 10(1), pp. 37-47. 31. AL Facci, P Fanelli, VK Krastev, S Russo, G Falcucci; Numerical simulation of water entry problems using open souce codes (2018) AIP Conference Proceedings 1978 (1), 420008 32. P Fanelli, AL Facci, S Russo; Influence of sensors layout in damage monitoring of cylindrical bodies under impulsive hydrodynamic loading (2018) AIP Conference Proceedings 1978 (1), 420009 33. P Fanelli, AL Facci, E Jannelli; Live crack damage detection with local strain measurement on solid bodies subjected to hydrodynamic loading (2018) Procedia Structural Integrity 8, 539-551 34. VG Belardi, P Fanelli, F Vivio; Structural analysis of transversally loaded quasi-isotropic rectilinear orthotropic composite circular plates with Galerkin method (2018) Procedia Structural Integrity 8, 368-378 35. De Luca R; Maviglia F; Federici G; Calabrò G; Fanelli P; Vivio F; Preliminary investigation on W foams as protection strategy for advanced FW PFCs (in press) Fusion Engineering and Design 36. D. Vaccaro , H. Elaian , H. Reimerdes , M. Baquero , B. Duval , D. Marzullo , J.-M. Moret , C. Theiler , G. Calabrò , G. Di Gironimo , P. Fanelli , S. Minucci , A. Salvitti , M. Toussaint , F. Villone and the TCV team; Thermal, electromagnetic and structural analysis of gas baffles for the TCV divertor upgrade (in press) Fusion Engineering and Design