PROIETTI Silvia

Ricercatore a tempo determinato Legge 240/10 
Settore scientifico disciplinare di riferimento  (BIO/10)
Ateneo Università degli Studi della TUSCIA 
Struttura di afferenza Dipartimento di DEB - Dipartimento di Scienze Ecologiche e Biologiche 

Orari di ricevimento

venerdi 10-12,blocco E , stanza 02/E

Curriculum

Nel 2006 consegue la Laurea in Scienze Biologiche, indirizzo Biomolecolare, presso l’Università degli Studi della Tuscia (Viterbo) e nel 2010 il titolo di Dottore di Ricerca in ‘’Progettazione ed impiego di molecole di interesse biotecnologico’’, presso l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli (Caserta). Nel periodo 2010-2013 è post-doc presso il Laboratorio di Biochimica e Biologia Molecolare Vegetale del Dip. di Scienze Ecologiche e Biologiche dell’Università degli Studi della Tuscia, ottenendo una borsa di studio dal Consorzio Italiano Biotecnologie (CIB) sulla tematica “Produzione di nuove molecole vegetali dotate di attività antimicrobica ad ampio spettro e relativo impiego farmacologico’’. Nel periodo 2013-2015 è Marie-Curie Fellow presso il Plant-Microbe Interactions Group, Dept. of Biology, Utrecht University (NL), in quanto vincitrice di una Marie Curie Intra-European Fellowship for career development-FP7-PEOPLE-2012-IEF (Project-‘’Networking by stress signalling pathways: identification of novel regulators of combinatorial stress tolerance”- EU identifier: 327282). L’attività di post-doc presso Utrecht University prosegue fino a fine 2016, finanziata dal programma NWO-Vidi Grant (Project – “Networking hormones in plant immunity” - NWO identifier: 11281). Rientrata in Italia, nel 2017 ottiene un finanziamento da parte di Bayer Crop Division, GRANTS4TARGETS (Project -“Crosscommunication between plant hormones as strategy to improve defense’’: Bayer identifier: #2016-2-16). Dal Dicembre 2017 è Ricercatore a Tempo Determinato (RTD/A, settore BIO/10) presso il Dip. di Scienze Ecologiche e Biologiche. E' attualmente capo unità operativa nell' ambito di un progetto MIUR- PRIN 2017: “Plant multitrophic interactions for bioinspired strategies of pest control (PROSPECT)’’ [Project identifier: decreto del 353 del 28/02/19, Prot. n.3885 del 05/03/19]. Nell'AA 2020-21 è titolare del corso di ''Tecniche Biomolecolari'' (Corso di Laurea in Biologia Cellulare e molecolare). E’ autrice di pubblicazioni su prestigiose riviste internazionali in Plant Science and Biochemistry, tra cui Plant Journal, Scientific Reports, Plant cell & environment, Journal of Experimental Botany, Plant and Cell physiology, Biomolecules. Ambito di ricerca La sua attività di ricerca è focalizzata sullo studio delle basi molecolari dei meccanismi di difesa delle piante a stress biotici e abiotici, con particolare attenzione al ruolo dei fitormoni come molecole segnale. A tal fine, segue un approccio multidisciplinare che vede l’integrazione di discipline omiche, biochimica, fisiologia e patologia vegetale. Collabora attivamente con Università e Centri di Ricerca italiani ed esteri. Link alle pubblicazioni: https://scholar.google.it/citations?user=AeCJ1zwAAAAJ&hl=it&authuser=1 https://www.researchgate.net/profile/Silvia_Proietti2