ROSSI Stefano

Professore Associato 
Settore scientifico disciplinare di riferimento  (ING-IND/12)
Ateneo Università degli Studi della TUSCIA 
Struttura di afferenza Dipartimento di DEIM - Dipartimento di Economia e Impresa 

Orari di ricevimento

L'orario di ricevimento è fissato il lunedì dalle 10:00 alle 13:00 e dopo lezione. Si prega di mandare una email per prenotare un appuntamento

Curriculum

Stefano Rossi si è laureato con lode in Ingegneria Meccanica presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma nel 2004. Nel 2008 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in “Misure Meccaniche per l’Ingegneria” presso l’Università degli Studi di Padova. Dal 2008 al 2010 è stato ricercatore presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Da novembre 2008 ad aprile 2009 ha svolto attività di ricerca come Research Scholar presso il Department of Mechanical Engineering del Massachusetts Institute of Technology (MIT). Dal 2010 al 2012 è stato ricercatore RTD nel settore scientifico disciplinare ING-IND/12 “Misure Meccaniche e Termiche” presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale della Sapienza. Dal 2012 al 2018 è stato ricercatore RTD nel medesimo settore scientifico disciplinare presso il Dipartimento di Economia, Ingegneria, Società e Impresa (DEIM) dell’Università degli Studi della Tuscia passando da RTD/A a RTD/B nel gennaio 2016. Dal gennaio del 2019 è professore associato nel settore ING-IND/12 presso il DEIM. Nel 2018 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale per l’accesso alla prima fascia dei professori universitari nel Settore Concorsuale 09/E4. Dal 2009 al 2012 ha ottenuto incarichi di docenza dei corsi di “Laboratorio di micro/nano sensori” e di “Misure Meccaniche e Termiche” oltre ad avere condotto numerosi seminari nei corsi di “Misure Industriali”, “Misure per la Diagnostica Clinica” e “Biomeccanica” presso la Sapienza. Attualmente è docente dei corsi di “Misure Meccaniche e Termiche” e “Sensori e Sistemi di Acquisizione Dati” presso l’Università della Tuscia. Le principali attività di ricerca sono:
- lo studio delle caratteristiche metrologiche di sensori inerziali e sistemi optoelettronici per il rilievo della cinematica articolare;
- l’individuazione di parametri oggettivi per la valutazione delle capacità motorie in ambito clinico, sportivo e lavorativo;
- lo sviluppo di dispositivi robotici per la riabilitazione dei giunti articolari
- la posturografia dinamica e l’analisi del cammino.